Coast to Coast guidato

Il Coast to Coast insieme: un evento guidato Basecamp523

Unisciti a noi per un'avventura di gruppo attraverso le leggendarie strade bianche dell'Italia centrale, dall’Adriatico al Tirreno.

Pedalemo insieme attraverso paesaggi mozzafiato e vigneti a perdita d'occhio di Marche, Umbria e Toscana, mentre vivi un'esperienza enogastronomica senza precedenti.

Esperto
Cultura
Natura
Avventura
Esperto
Cultura
Avventura
Natura

Attraversare l'Italia da costa a costa, insieme. Un'avventura da fare una volta nella vita!

Marche, Umbria e Toscana

Immagina di svegliarti sul Monte Conero con l’alba che colora l’Adriatico, pronto a partire per un viaggio unico in Italia.

Insieme a te ci saranno altri cicloviaggiatori, magari saranno i tuoi amici di sempre, magari perfetti sconosciuti che potrai cononscere in viaggio.

Pedalerete tutti insieme guidati da una Guida esperta Basecamp523 attraverso i paesaggi mozzafiato dell’Italia centrale, dal Parco del Conero nelle Marche, attraversando l’Umbria e la Toscana, percorrendo le strade bianche leggendarie dell’eroica e la magnifica Val D’Orcia.

Ogni giorno vi aspetteranno nuove sfide e sorprese: vigneti, borghi ricchi di storia, castelli ed incontri con le comunità locali.

Sei pront* ad unirti a noi?

Prossime partenze

24 agosto – 1 settembre: SOLD OUT
31 agosto – 8 settembre: SOLD OUT
5 ottobre – 13 ottobre

Coast To Coast guidato

A partire da 1499€
  • 7 notti di alloggio con colazione, in B&B o agriturismi con piscina
  • 5 cene, di cui due con degustazione di vino ed una con degustazione di olio
  • Guida esperta e assistenza 24 ore
  • Trasferimento bagagli
  • Roadbook digitale e tracciato GPX
  • Ritiro Bici al punto di arrivo
  • Transfer finale al punto di partenza
  • Cappellino Gravel

Esplora la natura

Nuovi sapori

Open badge

Incontri nuovi amici

Viaggia su strade bianche e strade asfaltate secondarie che ti portano tra le colline marchigiane, fino ad attraversare il più aspro Appennino Umbro-Marchigiano. Scopri i borghi umbri come Assisi e continua nella blasonata Val D’Orcia, dove percorrerai le iconiche strade dell’Eroica fino ad entrare in Maremma. Infine raggiungi l’Argentario, un’isola collegata alla costa da una sottilissima lingua di terra.

Questo percorso è disegnato per aver delle esperienze enogastronomiche incredibili giorno dopo giorno. Si parte dai villaggi dei pescatori dell’Adriatico, alla norcineria più famosa d’Italia dell’entroterra, cambiando piatti tradizionali e vini di altissimo livello in ogni tappa, dal Verdicchio premiato tra i vini bianchi più buoni al mondo, al Sagrantino di Montefalco, fino al Montepulciano,  nomi che non hanno bisogno di presentazione.

Ottieni un riconoscimento digitale per aver completato l’avventura in base all’opzione che scegli:


1. Unsupported Badge: Premiato per aver completato in autonomia il tour coast-to-coast italiano su gravel.
2. Supported Adventure Badge: Distintivo per aver completato con successo il tour gravel italiano con il supporto del trasferimento bagagli.
3. Group Adventure Badge: Distintivo per chi ha affrontato il tour gravel italiano in versione guidata con nuovi o vecchi amici.

Parti per un’avventura unica in sella alla tua gravel, immergendoti in un viaggio che è tanto un percorso attraverso i paesaggi mozzafiato dell’Italia, quanto un’occasione per incontrare appassionati di ciclismo come te. Ogni tappa è pensata non solo per offrirti riposo e comfort, ma anche per essere un punto d’incontro, dove la passione per il ciclismo e l’amore per l’avventura si traducono in nuove amicizie.

Giorno 1: Arrivo ad Ancona e transfer a Sirolo

Arrivo in Ancona.  Transfer alle ore 17 per Sirolo in partenza dalla stazione FS di Ancona o trasferimento indipendente possibile con Bus e taxi. Incontro a Sirolo con gli organizzatori, apericena e chiacchiere prima della partenza. Pernottamento presso Villa Ghirardelli o struttura simile con servizio B&B.

Giorno 2: Sirolo - San Marcello ; 58.9 km +1276 m

Ci svegliamo per ammirare l’alba dal centro di Sirolo. Dopo aver vissuto questo emozionante inizio di giornata, iniziamo quest’avventura! 60km di strade secondarie, alternando tratti di asfalto a strade bianche, borghi e castelli, ci porteranno alla nostra prima tappa: San Marcello.
Nel tragitto incontreremo Offagna, un borgo arroccato su una roccia di tufo e Polverigi, uno dei castelli di Ancona.
Meritato relax presso Tenuta San Marcello, tenuta ristrutturata da Pascale e Massimo che hanno deciso di iniziare una nuova vita nelle Marche ed ora sono degli ottimi produttori di vini naturali. Opzionale: Degustazione dei vini della Tenuta di SanMarcello prenotabile.

Terreno: 30% Strade bianche 70%

Giorno 3: San Marcello – Fabriano ; 62.2 km +1884 m

Il terzo giorno di pedalata inizia con un’ottima colazione a base di prodotti genuini. Siamo pronti per affrontare sinuose strade bianche che attraversano le dolci colline e ci avvicinano alle montagne dell’Appennino. Pochi km dopo San Marcello si entra in strade bianche che attraversano le valli dove viene prodotto il Verdicchio di Jesi, premiato come secondo vini più buono al mondo. Arrivati a Montecarotto si intraprendono 10km di strada di asfalto secondaria con dei paesaggi collinari incantevoli, tra ulivi e vigne, fino ad arrivare a Mergo. Da qui riprendiamo una strada bianca ed arriviamo a Serra San Quirico, una perla alle pendici delle montagne appenniniche. Dopo aver visitato il paesino, iniziamo la scalata su una strada bianca, che ci accompagna fino alla discesa e ci porta nella Gola di Frasassi, un canyon unico dove si trovano le spettacolari Grotte di Frasassi. Ultimo scollinamento su strada bianca e siamo a Fabriano, sistemazione presso B&B La Portella o struttura simile.

Opzionale: Degustazione del Verdicchio di Matelica nel suggestivo scenario del centro storico di Fabriano.

Terreno: 40% Strade bianche 60% Asfalto

Giorno 4 : Fabriano - Cannara ; 76.3 km +1525 m

Dalla città della carta scavalchiamo l’Appennino Umbro-Marchigiano. Dopo i primi km di strade secondarie asfaltate, percorriamo le strade bianche del “cuore verde d’Italia” per arrivare fino ad Assisi percorrendo una discesa con il fondo sconnesso, borgo ricco di storia adagiato sulle pendici del Subasio. Il borgo è pieno di opportunità per assaggiare prodotti locali, nel bellissimo centro storico risaliamo in sella per gli ultimi km di questa 3° tappa, attraverso le campagne umbre. Dormiremo all’Agriturismo Incanto della Natura o simili, dove potremo provare il loro olio d’oliva e certamente qualche buon vino della zona.

Terreno: 30% Strade bianche 70% Asfalto

Opzionale: Degustazione di Sagrantino di Montefalco

Giorno 5: Cannara - Montepulciano ; 90.8 km +1240 m

Partendo da Cannara e attraversiamo Torgiano, terra in cui viene prodotto il vino Sagrantino, vi consigliamo di fare un assaggio. Raggiungendo il Lago Trasimeno, percorriamo la pista ciclabile fino a imboccare il ‘sentiero della bonifica’, un percorso che ci conduce direttamente in Toscana. Attraversando fattorie e vigneti a perdita d’occhio, arriviamo a Montepulciano, un borgo medievale che si estende tra la Valdichiana e la Val D’Orcia. A questo punto, non possiamo fare a meno di assaporare il Vino Nobile di Montepulciano dopo una breve sosta, immersi nella bellezza e nella storia di questo luogo.

Opzionale: Degustazione del vino nobile del Montepulciano e visita alle cantine storiche

Terreno: 27% Strade bianche 3% Sentieri 70% Asfalto

Giorno 6 : Montepulciano - Montalcino ; 61.5 km +1332 m

Oggi è il giorno delle famose strade sterrate dell’Eroica. Percorriamo i primi chilometri fino a Pienza, patrimonio mondiale dell’UNESCO, un esempio pionieristico di ‘città ideale rinascimentale’. Dopo una pausa caffè in questo gioiello medievale, attraversiamo la Val d’Orcia fino a Buonconvento, un grazioso borgo ancora circondato dalle mura costruite nel 1371, punto strategico di incontro tra le strade dell’Eroica e la Via Francigena. Continuando a seguire le strade sterrate dell’Eroica si incontra una salita tortuosa, l’ultima sfida prima di arrivare a Montalcino presso l’Albergo il Giglio o simili. Immerso nello splendido paesaggio del Parco Naturale della Val d’Orcia, questo fiabesco borgo medievale è diventato famoso per uno dei vini più rinomati d’Italia: Il Brunello di Montalcino.

Opzionale: Degustazione di Brunello di Montalcino

Terreno: 90% Strade bianche 10% Asfalto

Giorno 7 : Montalcino - Scansano ; 77.1 km +1386 m

Da Montalcino, dopo pochi chilometri lasciamo l’asfalto per pedalare su una strada bianca incantevole che ci conduce all’abazia di Sant’Antimo, un’antichissima abbazia abitata nei secoli dai monaci benedettini e fondata, secondo la leggenda, dall’imperatore Carlo Magno. Nell’entroterra della Maremma Grossetana, troviamo il castello di Porrona, una chicca del duecento costruito dai senesi, dove ci fermiamo a rinfrescarci. Pedaliamo nella Maremma selvaggia attraversando una riserva naturale di rara bellezza. Soggiorneremo alla Tentua San Ludovico, un glamping in un’area selvaggia raggiungibile solo in fuoristrada.

Opzionale: Degustazione del Morellino di Scansano

Terreno: 30% Strade bianche 70% Asfalto

Giorno 8: Scansano - Promontorio dell'Argentario (Orbetello) ; 70.0 km +617 m

Ci apprestiamo a percorrere l’ultima salita fino a Scansano, paese famoso per il Morellino di Scansano, vino a base San Giovese , tipico della Toscana. Scendiamo oltre gli incantevoli borghi di Pereta e Magliano e lungo una strada panoramica pedaliamo fino al promontorio dell’Argentario, sulla costa tirrenica.

Porto Santo Stefano è la meta di quest’ultima giornata, dove soggiorniamo al Bike & Boat Hotel. Questo viaggio fatto di storia, bellezza e, perché no, fatica, si conclude con la magia del tramonto.

Il sole scompare nel Mar Tirreno e noi ci prepariamo a tornare a casa; il nostro viaggio tra le bellezze, i sapori e i profumi di queste meravigliose regioni, Marche, Umbria e Toscana, è giunto a una dolce conclusione, come in tutte le migliori favole.

Ritiro bici e transfer verso la stazione di Grosseto o l’aeroporto di Perugia. 

Terreno: 10% Strade bianche 10% Ciclabili 80% Asfalto

Perché Basecamp?

Ispirazione

Visita luoghi ed incontra persone che non troveresti da solo

Sostenibilità

Oltre ad avere un’attenzione per l’ambiente, puntiamo alla sostenibilità sociale ed economica delle nostre esperienze che creiamo con la comunità locale

Sicurezza

Viaggia su itinerari studiati per massimizzare la bellezza dell’esperienza e farti pedalare in sicurezza su strade poco trafficate. Usufruisci della consulenza gratuita delle nostre guide per assicurarti che l’esperienza faccia per te.

Questa esperienza fa per te se

Ti sarebbe sempre piaciuto fare un viaggio in bici, ma viaggi da sol*

Anche le persone che viaggiano da sole sono le benvenute in questo tour! Insieme ad un gruppo di amanti del cicloturismo come te, tutto è più divertente!

Sei un* ciclista espert* o un appassionat* che cerca sfide tecniche e avventure uniche

Se non hai problemi a percorrere 60km con 1500m di dislivello positivo, unisciti a noi!

Ami il gravel riding:

Se ami il gravel riding e desideri esplorare in bicicletta le bellezze naturali dell'Italia, troverai percorsi appositamente disegnati per soddisfare la tua passione.

Sei un appassionato di vino e gastronomia:

Questo tour ti offre l'opportunità di immergerti nella ricca tradizione enogastronomica italiana con degustazioni lungo il percorso, ad ogni tappa un’esperienza diversa.

Ricerchi esperienze autentiche:

Se sei un viaggiatore che apprezza esperienze autentiche e culturali, avrai l'opportunità di incontrare comunità locali lungo il percorso, arricchendo il tuo viaggio

Ammiratori dell'architettura monumentale

Se sei affascinato dall'architettura rinascimentale, avrai l'opportunità di esplorare dei capolavori.

Ami le storie di viaggio uniche:

Se sei un avventuriero alla ricerca di storie, incontri e panorami spettacolari, questo viaggio è progettato per offrirti un'esperienza unica e indimenticabile.

Coast To Coast

A partire da 1499€
  • Cosa è incluso?
  • 7 notti di alloggio con colazione
  • 5 cene, di cui due con degustazione di vino ed una con degustazione di olio
  • Briefing e adattamento della bici Roadbook digitale e tracciato GPX
  • Roadbook digitale e tracciato GPX
  • Trasferimento bagagli
  • Assistenza 24 ore della Guida Basecamp523
  • Ritiro bici al punto di arrivo
  • Transfer finale nelle stazioni di Grosseto o aeroporto di Perugia
  • Cappellino Gravel
  • Cosa NON è incluso?
  • Noleggio bicicletta e borsa
  • Assicurazione
  • Tutto quello che non è menzionato in ''Cos'è incluso''

Cosa pensa chi è partito con noi?

Domande frequenti

Come funziona il tour guidato?

Il nostro tour guidato in bicicletta di gruppo offre un’esperienza memorabile e condivisa che si estende su più giorni. In compagnia di altri appassionati di ciclismo, i partecipanti saranno guidati da una guida esperta e locale. Questa guida non solo fornirà assistenza meccanica di emergenza per le biciclette, ma offrirà anche suggerimenti autentici sui migliori ristoranti, attività da non perdere e punti di interesse lungo il percorso. Essere in gruppo permette di vivere momenti unici di scoperta e di condivisione, con la sicurezza di avere sempre un esperto a disposizione.

Come funziona il trasferimento bagagli?

Lo staff di Basecamp523 tutte le mattine preleverà il tuo bagaglio dalla struttura ricettiva dove hai dormito e lo ritroverai alla prossima destinazione.

Posso partecipare con la mia bici?

Si, a patto che sia in buone condizioni e sia adatta all’itinerario consigliato.

Come posso prenotare e quali sono le condizioni di pagamento?

Per confermare la tua prenotazione devi soltanto cliccare su prenota. Il nostro team si metterà in contatto con te per definire i dettagli di prenotazione in base alle tue necessità. Per finalizza versare il 25% del valore del pacchetto mediante un link che riceverai per email o tramite whatsapp. La quota restante a 30 giorni dalla data di partenza. Il pagamento può avvenire tramite bank transfer o carta di credito (ti inviamo un link via email e whatsapp)

Posso partecipare da solo a questo viaggio di gruppo?

Certo che sì! Ci saranno coppie, amici, ma anche viaggiatori solitari come te, che cercano dei compagni di avventura. Quindi puoi partecipare anche da solo pagando un supplemento per la camera singola da quotare in base alla stagione, indicativamente €240 di supplemento per questo viaggio.

Come posso cancellare la prenotazione se ho dei problemi di forza maggiore?

In caso di recesso dal contratto di viaggio, il consumatore è tenuto al pagamento di una penale, calcolata in base al numero dei giorni mancanti all’inizio del viaggio. Il calcolo dei giorni non include quello del recesso, la cui comunicazione scritta deve pervenire in un giorno lavorativo antecedente a quello di inizio del viaggio:

a) recesso fino a 31 gg. prima dell’inizio del viaggio: 10% sull’importo totale

b) recesso da 30 a 21 gg. prima dell’inizio del viaggio: 25% sull’importo totale

c) recesso da 20 a 11 gg. prima dell’inizio del viaggio: 50% sull’importo totale

d) recesso da 10 a 4 gg. prima del inizio del viaggio: 75% sull’importo totale:

e) recesso nei 3 gg. prima dell’inizio del viaggio: 100%.

 

Ti ricordiamo che puoi sottoscrivere un polizza assicurativa per coprire i rischi di annullamento viaggio. Contattaci per ulteriori informazioni a riguardo.

Cosa succede in caso di maltempo?

Se ci saranno allerte meteo durante il viaggio, che non consentiranno di pedalare, lo staff di Basecamp523 si impegnerà per agevolare gli spostamenti alla prossima destinazione.

L'itinerario completo

496 km totali

7 giorni in sella

70 km di media al giorno

3 Regioni attraversate: Marche, Umbria, Toscana 

2 Mari: Mare Adriatico e Mare Tirreno

Prenota o richiedi informazioni per il tuo viaggio
Coast-to-Coast

Compila il form e verrai ricontattato dal nostro team entro 24/48 ore.

×